Ch Elian Rags Vienneta

torna alla pagina delle femmine

 

CAMPIONE NAZIONALE

 

Seal Point Bicolor

Padre: IC Bordeaux Ltd’s Just a Fujisan
Nata il 15 maggio 2008

Madre: Bordeaux Ltd’s Just a Barbie Baby
vienneta
 
Gruppo sanguigno: A
Test per allele b: negativo
 
Test Fiv/Felv: negativo
 
Test genetico sul DNA per PKD: N/N
 
Test genetico sul DNA per HCM: N/N
Ultimo EcoCardio: 28 marzo 2012 normale
 
 

Questa volta è stata mia mamma ad andare a prendere la piccola Vienneta (per noi Viennetta). E questa volta il viaggio è stato molto più impegnativo: un weekend a Bucarest. Un riconoscimento va all’ospitalità di Beverly e Alexandru, ma il ringraziamento maggiore lo merita Donatella, per averci indirizzate ed aiutate. La scelta di Vienneta è stata un colpo a ciel sereno. Era da un paio di mesi infatti che Bev ci teneva in considerazione per Tapioca, seal bicolor dal musetto accattivante. A Bucarest, però, ci è stata offerta la possibilità di scegliere tra Tapioca e Vienneta, che fino a quel momento era destinata a rimanere come riproduttrice nell’allevamento di Bev. Devo fare i miei complimenti a mia mamma per essere riuscita ad affrontare l’ardua prova. In effetti consideravamo già Tapioca come parte della famiglia e, non essendo titolare dell’allevamento, mia mamma aveva il timore di farmi scontenta. Ovviamente la scelta è stata la migliore: Vienneta è più grande ed ha una V perfetta.

Anche se è ancora un po’ chiara come seal, i contrasti di Vienneta sono più che nitidi. Neanche il più piccolo segno di colore intacca il bianco di zampe, pancia e collo, mentre la V rovesciata sul muso è praticamente perfetta: taglia a metà gli occhi ed è più che simmetrica. Per non parlare del mento: in un tempo in cui i Ragdoll stanno perdendo questa loro caratteristica, è molto stimolante poter vantare un mento con queste proporzioni.

Dopo il dovuto periodo di ‘quarantena’ passato reclusa in camera mia, necessario per abituarla all’ecosistema presente in casa, Vienneta ora corre ovunque divertendosi come una matta. Se non la si vede gironzolare si può stare certi che si è addormentata su qualche letto e il suo migliore amico è da subito il Sam. Lui si fa fare di tutto da Vienneta senza fare una piega e anzi ne approfitta per tornare un po’ bambinone anche lui. Ecco allora che li troviamo a farsi agguati reciproci o a rubarsi a vicenda la pallina appesa all’albero tiragraffi. E’ uno spettacolo vedere giocare una pallina di due chili ancora spelufrita di pelo matto da cucciolo con un gigante pelosone come il Sam. Anche gli altri hanno accettato di buon grado la piccola Vienneta nonostante il fatto che, a confronto con loro, lei sembri proprio un fiume in piena.
 

torna alla pagina delle femmine

Comments are closed.